Ciao a tutti ragazzi 😀

Dopo parecchi mesi vi torniamo a scrivere qui sul sito.

Oggi vi portiamo la spiegazione dettagliata, passo passo, su come accedere al minus world, nelle versioni europea e americana. L’accesso con la versione giapponese è infatti parecchio diverso, ma non vi preoccupate lo vedremo in un prossimo articolo 😉 .

Partiamo subito!

-Superiamo il primo livello senza intoppi.

Arrivati alla fine del secondo e più precisamente qui, alla fine del secondo livello.

-Fermiamoci sopra il tubo e rompiamo il secondo blocco a sinistra del tubo.

Fatto questo, dobbiamo saltare da accovacciati e tenendo premuta la direzione destra.

Ci vorranno parecchi tentativi, o se siete fortunati e precisi ce la farete in qualche secondo. Ricordatevi sempre di tenere la freccia verso destra mentre saltate, è fondamentale!

Una volta arrivati a questo punto, ci ritroveremo nella warp zone.

In realtà, quella che vediamo non è la classica warp zone del secondo livello, ma corrisponde alla warp zone del mondo 4-2.

A sinistra e a destra avremo accesso al minus world, mentre al centro si procederà al mondo 5-1. Quindi entriamo in quella di sinistra.

Bene, una volta arrivati qui, ci troveremo con un bel -1 ad indicare il mondo. Questo è in realtà il mondo 36-1, ma il gioco glitchando ci mostra questo simpatico -1.

Il level design di questo livello “geograficamente” parlando, per quanto riguarda nemici e blocchi è praticamente identico al 7-2, nelle versioni EU ed NA. L’unica differenza è presente alla fine. Arrivando infatti alla fine di questo livello, ed entrando nel tubo, non troveremo la fine del livello, bensì ritorneremo all’inizio dello stesso, in un loop mortale. Possiamo infatti scegliere solo di che morte morire! O verremo schiacciati dal contatore del tempo che non verrà resettato, o troveremo una morte certa con qualche pesce o piovra di turno.

In definitiva, questo glitch non serve a niente…. xD se non a farci perdere tempo e morire.

Questo potrebbe essere un punto di vista ovviamente, ma per i più amanti dei segreti e di ogni meandro di questo classicissimo gioco, è una grande scoperta. Un pò come conoscere più intimamente la propria amata…!

Vi lascio qui giù il video che ha realizzato il buon Dario, per avere una visione più fluida del tutto.

Alla prossima 😉

Davide