Ciao a tutti ragazzi 😉

Oggi vedremo insieme come, attraverso l’uso sapiente del pulsante reset, avremo la possibilità di iniziare una nuova avventura su pokèmon oro e argento, con l’aiuto di tutti e 3 gli starter.

Munitevi del vostro gioco, non importa nè il dispositivo (potrete infatti seguire questo procedimento sia su android, emulatore pc, gameboy, nintendo 3d e dove viene in mente xD), nè la versione (oro e argento, è indifferente). Le uniche versioni su cui questo trucco non funzionerà sono HeartGold e SoulSilver, le versioni rinnovate. Tutte le altre nella sfarzosa grafica a 16 bit andranno benissimo 😉 .

Iniziamo un nuovo gioco, diamo il nome al nostro bell’allenatore, e dopo averci sorbito il discorsone da parte del prode e saggio Prof. Oak, saremo finalmente miniaturizzati e pronti per partire. Scendiamo al piano di sotto e dopo aver parlo con la mamma, andiamo dritti dritti dal Prof. Elm, che si trova nel palazzo accanto. Andate da lui e parlate, parlate, parlate e parlate ancora; piace veramente tanto parlare a questi professori xD . Mettetevi ora di fronte le sfere che dovete scegliere e salvate il gioco (la posizione non è importante, basta che stiate lì vicino). Dovete salvare il gioco dal menu start classico, altri salvataggi come i salvataggi di stato degli emulatori, non varranno.

Adesso scegliete il vostro primo pokèmon e proseguite l’avventura, sino a casa di Mr. Pokémon, magari passate dal centro pokèmon di Violapoli per ricaricare il vostro starter. Una volta terminata un’altra bella conversazione con Mr. Pokèmon e con il ben trovato Prof. Oak, tornate nuovamente dal Prof. Elm.

Casa di Mr. Pokémon

Fate attenzione mentre superate Violapoli, poichè il vostro rivale, vi sfiderà per la prima volta.

Superato anche questo ostacolo (se vi batte state tranquilli, non succede nulla di male), andate dal nostro caro Prof. Elm. Seguite tutto l’accaduto, parlate con il Prof. Elm e uscite dal suo laboratorio. Lungo il cammino, vi fermerà il suo assistente che vi darà le prime poké-ball. Fondamentali affinché il trucco riesca.

Catturate un pokèmon, quello che preferite, ricordatevi che lo perderete una volta riuscito tutto il procedimento. Ci serve solo da segnaposto. Recatevi al centro pokémon di Violapoli (che è anche quello più vicino) e preparatevi per procedere con la fase principe del trucco. Se state usando un emulatore o il 3DS, potete fare un salvataggio di sistema, non quello dal menu per capirci.

Andate verso il pc, accedete al pc di Bill, e depositate il vostro starter. Senza il pokémon che abbiamo catturato in precedenza, non avremmo potuto depositarlo 😉 . Fate cambia box e scegliete un altro box. Il gioco vi chiederà se volete veramente cambiare box e se volete sovrascrivere il salvataggio di gioco. Voi rispondete Si e Si.

Al secondo si, teniamoci pronti a resettare.

Proprio mentre compare la scritta, “Salvataggio in corso… Non spegnere”, alla scritta “Salvataggio…” dovete spegnere o resettare prontamente il gioco. Cercate di non fare concludere l’intera parola. Se vedete già “Salv…” potete spegnere il gioco. Facendolo troppo dopo, il gioco avrà correttamente salvato il file e dovremo ripetere tutto daccapo, viceversa troppo presto non ha alcun effetto e ripartire dalla scelta dello starter, ovvero dal precedente ed unico salvataggio lecito del gioco. Sempre e solo qualora usiate emulatori o 3DS, potrete riprendere lo stato che avete messo da parte precedentemente.

Avviate nuovamente il gioco, fate continua e vi ritroverete di fronte le 3 poké-ball contenenti i 3 starter. Punto in cui avete salvato per la prima volta. Fin qui tutto procede bene. Scegliete il vostro secondo starter, e andate verso Violapoli. Andate al centro pokémon e verificate che nel box n.1 sia presente il vostro starter. Se è presente, le cose stanno andando come dovrebbero, altrimenti avete sbagliato qualcosa nel procedimento.

Ora, dobbiamo rifare tutto quello che ci serve affinché l’assistente del Prof. Elm, ci dia le benedette poké-ball. Andate quindi da Mr. Pokémon, tornate a Violapoli e sfidate il vostro avversario, proseguite per il laboratorio e riferite al Prof. Elm ed alla polizia, quanto successo. Scendete giù ed ottenete finalmente le poké-ball.

Cosa non si fa per i pokémon xD Ci siamo quasi, ormai avrete capito cosa manca.

Catturate un altro pokémon (vi ricordo che lo perderete nuovamente nel processo), andate al vostro centro pokémon di fiducia e depositate, questa volta entrambi i vostri starter. Lasciate sempre il pokémon catturato come segnaposto. Fate un salvataggio di sicurezza, se usate emulatore o 3DS, sottolineo sempre, non quello dal menu, e proseguite andando a cambiare il box. Rispondete ad entrambe le domande di Si e resettate come prima, ovvero alla prima parola comparsa “Salvataggio…”.

Riavviate nuovamente il gioco e fate continua. Scegliete ora il vostro terzo ed ultimo starter e da adesso in poi, siete liberi di giocare normalmente la vostra partita. Una volta arrivati a Violapoli infatti, avrete i vostri due vecchi starter ad attendervi, nel box in cui li avete depositati.

Spero di essere stato chiaro e che tutto sia andato bene.

Alla prossima 😉

Davide