Speciale E3! Recap

E’ passata una settimana dalla conclusione dell’E3 e molti sono stati gli annunci fatti e molte le considerazioni da fare. Volevo rendervi partecipi delle mie considerazioni dopo un piccolo riassunto di quanto visto e sentito.

Conferenza EA

-TitanFall2

-Battlefield1

-Mass Effect: Andromeda

-Star Wars

-Fifa17

-Madden17

Bè poco da dire al riguardo, TitanFall2 è praticamente identico al primo, StarWars avrà nuovi contenuti nei suoi titoli su console e pc e Madden17… sarà Madden17. Penso Battlefield1 possa essere interessante da provare, vista l’ambientazione storica curata e la cura per i dettagli, dalle armi da fuoco d’epoca ai vari mezzi di trasporto ecc. , penso che una prova la meriti. Quello che mi ha deluso di più della conferenza è Mass Effect: Andromeda, di cui non si è visto praticamente nulla e se non sbaglio non si sa neanche una data certa di uscita. Peccato per un gioco che tanto merita. Devo ammettere che sono curioso rispetto alla nuova modalità storia di Fifa17, per il resto il gioco non mi pare abbia novità eclatanti.
Conferenza un pò sottotono rispetto alle altre.

Conferenza Bethesda

-Dishonored 2

-Prey

-Fallout4/Shelter

-Quake:Champions

-The Elder Scrolls

Da premettere che Doom e Fallout 4 VR penso siano un must da provare assolutamente almeno una volta, vediamo ora nel dettaglio queste novità.

Dishonored 2, continuazione del primo a livello sia di storia che tipologia di gioco. Non ho mai giocato il primo, ma penso che per gli appassionati del genere e qualche neofita, possa essere senz’altro un titolo valido da giocare ed al tempo stesso ingegnoso; nel suo sistema di uccisione ed interazione con l’ambiente circostante e nelle abilità dei protagonisti.

Prey, nuovo gioco originale, ambientato in una base spaziale geostazionante in cui si fanno esperimenti. Ho visto poco se non il trailer della conferenza. Una storia un po troppo oleata, ma che potrebbe nascondere delle piacevoli sorprese. Spero di vedere qualcosa di nuovo per dare un giudizio più completo.
Passando ora a Fallout4 e Fallout Shelter, i due giochi si sono in parte uniti. Infatti in Fallout 4 usciranno nuovi DLC, tra cui Shelter. Per chi non sapesse cosa sia Shelter, vi invito a scaricare questo bel giochino gratuito per smartphone. In Shelter, bisogna gestire il proprio vault e tutte le persone all’interno. Con questo nuovo DLC, sarà possibile fare lo stesso su Fallout4. Mentre Fallout Shelter sarà a breve disponibile anche per PC con nuovi contenuti e zone visitabili. Insomma nulla di particolarmente nuovo, se non qualche contenuto aggiuntivo.

Quake: Champions.Forse Bethesda ha sbagliato a far uscire giochi simili nello stesso periodo, Doom, Quake e altri giochi stanno saturando il mercato degli Fps. Quake è sempre stato il gioco per eccellenza di questa categoria, tanto che il termine Frag, usato spesso in giochi simili, anche adesso, è nato proprio dai primi Quake. Il gioco è sicuramente consigliato ai tanti appasionati ed amanti della saga, mentre va sicuramente ad arricchire la scelta di Fps di qualità nelle nuove console. Se non l’avete mai provato e volete andare alle radici degli Fps bruti e duri di una volta, sicuramente Quake, insieme al suo compagno Doom, appena uscito, v’insegnaranno cosa significa fraggare B|

Skyrim remastered annunciato. Sarà possibile giocare le mod anche su console e per tutti coloro che possiedono la versione steam Legendary edition o tutti i DLC per console, il gioco sarà gratuito. Si gratis! Nessuna spesa ulteriore, per godersi un giocone sistemato e truccato sulle nuove console. Ottima mossa da parte di Bethesda, che apprezzo personalmente. Nuovi contenuti per Elder Scrolls online, e nuovo gioco di carte The Elder Scrolls Legend, di cui si è vista la cinematica iniziale e poco più.

Conferenza Microsoft

-Gears of War 4

-Sea of Thieves

-Scalebound

-Recore

-Final Fantasy XV

-Dead Rising 4

-Forza Horizon 3

-Halo Wars 2

-Gwent: The Witcher Card Game

-State of Decay 2

-Tekken 7

Microsoft nel corso della sua conferenza ha annunciato 2 nuove console; Xbox One Slim che uscirà ad agosto, ed il nuovo project Scorpio. Presentato come miglior console di sempre, avrà capacità di calcolo e velocità di rendering, ben oltre gli standard odierni. Entrambe saranno in ultra HD (4k) e, da quanto ha detto Phil Spencer saranno interscambiabili sia con i giochi che con le periferiche di Xbox One. Altra cosa molto interessante che i possessori di Windows 10 apprezzeranno, sarà la Xbox Play anywhere. Infatti comprando giochi per Pc o Xbox One, sarà possibile giocare nell’uno o nell’altro senza alcun problema e con una sola copia del gioco. I salvataggi saranno in cloud, per cui sarà possibile continuare a giocare senza alcuna distinzione.

Gears of War 4, già annunciato da tempo, ha mostrato maggiori dettagli nella trama e una modalità orda tutta rinnovata.

In Sea of Thieves saremo alle prese con un mondo di pirati e navi, tutto gestito da giocatori reali. Ognuno avrà il proprio ruolo sulla nave e grazie alla cooperazione dei team si potranno fare assalti alle navi nemiche, riparare e costruire nuove navi e andare in cerca di tesori. Molto curioso del gioco, visto che la cooperazione sarà la cosa fondamentale per poter avanzare. Non ho capito bene i dettagli sul come trovare materiali o su possibili scambi tra altri giocatori, ma penso possa essere sicuramente interessante.

Scalebound. Avete presente Monster Hunter? Bene, mettetegli un pizzico di Devil May Cry ed il gioco è fatto. Un pò grossolana come descrizione, in realtà il gioco prende di peso il gameplay frenetico di Devil May Cry e lo unisce con alcune meccaniche che ricordano chiaramente Monster Hunter. Ricordo che entrambi i giochi sono Capcom, quindi va da se questa associazione spontanea che ho fatto.

Recore, gioco che sembra molto carino, in cui la protagonista, vagando nelle lande desertiche, dovrà con l’aiuto dei suoi amici robot, andare all’avventura.
Su FF XV non si è visto molto più di quanto si era visto in precedenza. Hanno solo fatto vedere la demo di un tizio che le prendeva di santa ragione da un colosso di pietra xD Per il resto altri dettagli e data di uscita.

Dead Rising 4: zombie, zombie e zombie e tante altre nuove armi create con la forza dell’ignoranza 😀

Forza Horizon 3, ambientato nel continente australiano, mantiene il suo splendore come gioco di auto fuori dai soliti schemi e si fa apprezzare per la varietà di paesaggi e macchine. Da togliere il fiato!

Halo Wars 2. E’ solo Halo Wars 2 😛

Avete presenti i nuovi giochi di carte, come quello che Bethesda ha annunciato? Bene, Gwent: The Witcher Card Game, come lo stesso nome suggerisce, è un altro gioco di carte, ma a tema The Witcher, nulla di più.
State of Decay 2. Altro gioco che riprende il primo capitolo, ma questa volta sarà giocabile in compagnia di altri giocatori.

Di Tekken 7 si è visto solo lo scontro tra Akuma ed Heihachi in cinematica. Dovrebbe uscire nei primi mesi del 2017.
Piccola cosa aggiuntiva della conferenza Microsoft, sarà la possibilità di poter creare il proprio joystick personale attraverso il programma Design-Your-Own Xbox One Controller. 8 milioni le combinazioni possibili.

Conferenza Ubisoft

-Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands

-Watch Dogs 2

-Steep

-South Park: Fractured But Whole

-For Honor

-Just Dance 2017

-Star Trek: Bridge Crew

-Grow Up

-Trials of the Blood Dragon

La conferenza senza ombra di dubbio più colorata e divertente dell’E3 per quanto riguarda i presentatori, gli ospiti e la sistemazione.

Non molti giochi del genere attirano la mia attenzione, ma Wildlands c’è riuscito completamente. In uscita l’anno prossimo, penso sia uno dei migliori giochi da affrontare in team, divertendosi come pochi altri.

Watch Dogs 2. Se il primo capitolo non vi ha annoiato e avete voglia di hackerare un’altra volta il mondo, questo gioco fa per voi. Dinamico, intenso ed incalzante (almeno da quanto visto) Watch Dogs merita di essere giocato.

In Steep potrete buttarvi giù da una montagna, con l’attrezzo che più preferite; che sia esso uno snowboard, un deltaplano o degli sci. Non sono sicuramente un appassionato di giochi sportivi, per cui lascio a voi il giudizio.

South Park: Fractured But Whole, stupisce con un mix di elementi prettamente RPG, dal combattimento a turni, alla schacchiera nel campo di battaglia. Se volete un gioco di ruolo no sense con dei super eroi no sense o siete semplicemente dei fan di South Park, questo gioco fa per voi. In caso contrario passate oltre.

For Honor. 3 fazioni, 3 nemici, 3 culture. For Honor vi farà vivere l’arte delle guerra da tre punti di vista. Gioco che potrebbe essere divertente da giocare, ma che secondo me pecca di monotonia.

Just Dance 2017. Si commenta da solo.

Star Trek: Bridge Crew. Da piccoli sognavate di far parte dell’equipaggio dell’Entrerprise e sedere accanto a Spok ed al capitano Picard? Bene è arrivato il momento. Il gioco in VR vi proietterà sul ponte della nave, dove avrete il comando completo di tutto.

Grow Up. Secondo episodio di un gioco del quale ignoravo l’esistenza. Un simpatico adventure(?) che vi farà esplorare uno spazio fantastico. Mmm personalmente non mi convince xD

Trials of the Blood Dragon. Gioco iper. Iper colorato, iper cinematografico, iper tamarro e iper caotico. Guardate la conferenza solo per vedere i due tizi che presentano il gioco, meritano ahahahah.

Conferenza Sony

-God of War

-Nuovo progetto Kojima

-The Last Guardian

-Final Fantasy XV VR

-Horizon:Zero Dawn

-Detroit: Become Human

-Resident Evil VII

-Days Gone

-Call of Duty

-Crash Bandicoot

God of War torna di peso a calcare gli scenari videoludici. Questa volta accompagnato dal figlio in un mondo abbandonato dalla civiltà. Il gioco mi alletta parecchio e devo dire che è uno spettacolo per gli occhi. Consigliatissimo.

Kojima si sa, è un tipo un pò particolare, lo stesso lo si può dire dei suoi progetti e giochi. Dopo aver visto la cinematica di questo futuro gioco mi son detto: *.* figo, ma che tipo è? Guardatevi il trailer e vedete se riuscite a capirne più di me 😀

The Last Guardian finalmente ha una data di uscita, il 26 ottobre di quest’anno uscirà in Europa. Per chi non lo sapesse, questo gioco è realizzato dai creatori di Shadow of the Colossus e Ico. Dai toni direi poetici, questo gioco è ambientato in delle rovine ed il protagonista, un ragazzino dovrà cercare di uscirne grazie all’aiuto di una strana creatura.

Final Fantasy XV VR. No. Non è un buon esempio di utilizzo dei VR, rimanere fermi e sparare addosso ad un coso grosso. Bocciato per quanto mi riguarda.

Horizon: Zero Dawn è uno di quei giochi che associa meccaniche di gioco già viste ed una storia interessante, nel modo giusto. In una terra semi primitiva, hanno preso il sopravvento le macchine, le quali si sono evolute come gli animali. I pochi uomini rimasti sanno poco o nulla del loro passato e vivono in piccoli villaggi attorno alle montagne. Qui la protagonista inizia il suo viaggio alla ricerca della conoscenza perduta, andando incontro ad ignote bestie robotiche da sottomettere o distruggere. Un gioco raro, che mi ha tanto stupito e meravigliato.
Detroit: Become Human tratta di un argomento alquanto delicato nel nostro futuro prossimo, quello della convivenva tra androidi e umani. Dai creatori di Heavy Rain, il gioco ha una struttura simile al suo predecessore spirituale, ma qui ne amplifica il potere delle azioni. Infatti ogni singola scelta avrà delle ripercussioni molto sfaccettate lungo la storia che il giocatore affronterà.

Non avrei mai immaginato di vedere scritto il nome di Resident Evil alla fine di questo trailer di presentazione, unico indizio sul gioco. Direi che il gioco si è rinnovato nella sua filosofia e tornato agli albori della serie, lasciando la componente adventure e rendendo nuovamente centrale l’horror.

Days Gone, altro nuovo gioco, altro gioco con orde di zombie. Rispetto agli altri lo trovo maggiormente caratterizzato nei dettagli e nella cura della storia.

E’ stato annunciato il remake di uno dei migliori Call of Duty di sempre: Call of Duty Modern Warfare. Questo insieme al suo pronipote, Call of Duty Infinite Warfare, che non ha nulla da invidiare a giochi come Mass Effect o addirittura Star Wars. All’inizio del trailer infatti, una sequenza di combattimento nello spazio, introduce il capitolo che porta la guerra fuori dalle orbite terrestri. Particolare per il modo in cui vengono gestite

La serie dei primi tre capitoli di Crash Bandiocoot sarà disponibile in una veste grafica rivista, per Playstation 4. Mentre il vecchio Crash sbarcherà anche nell’universo Skylanders…. sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio.

Conferenza Nintendo

In verità, la conferenza Nintendo non c’è proprio stata… C’è stata solo una breve introduzione da parte di Reggie e poi la Treehouse, ovvero gameplay con i produttori. In particolare Pokemon Luna e Sole, che personalmente trovo ormai ridontanti per via della monotonia raggiunta, e l’annuncio ufficiale di Zelda Breath of the Wild. Nei giorni dell’E3 Nintendo ha rilasciato informazioni su ulteriori giochi, come Dragon Quest 7, Rythm Paradise Megamix, Ever Oasis e un altro paio di giochi indie che ancora non ho avuto il piacere di vedere. Peccato per Nintendo, poichè l’E3 è sempre un’ottima occasione per fare grandi annunci, ma così non succede più ormai da un paio d’anni a questa parte. Per me la più deludente 🙁

Scusate la lunghezza del post, ma ho voluto dare una mia visione veloce di tutto quello che è stato presentato all’E3. Ricordo che sono pareri personali e non voglio condizionare l’opinione altrui. Qualora voleste controbattere o dire semplicemente la vostra, vi aspetto nei commenti 😉

p.s. sicuramente ci sono errori abominevoli xD fate finta di niente ed andate avanti 😛